Progetto Ortotteri della Campania

ARDEA invita tutti i cittadini a partecipare al nuovo progetto sugli Ortotteri (cavallette, grilli e locuste) della Campania. L’idea di approfondire questo gruppo nasce dalla scarsità di conoscenze nella nostra Regione, pur trattandosi di insetti relativamente facili da incontrare, colorati e di dimensioni relativamente grandi.

Gli Ortotteri sono caratterizzati dal paio di zampe posteriori adatte al salto, dall’apparato boccale di tipo masticatore dotato di un paio di robuste mandibole e comunicano attraverso i suoni che producono con appositi organi stridulatori. In Europa sono presenti oltre 1.000 specie, di cui 349 in Italia e circa 105 in Campania! L’obiettivo principale del progetto sarà quello di studiare la distribuzione regionale delle diverse specie.

 

ARDEA vi invita a partecipare al progetto: è semplicissimo.

 

Basta inviarci foto di Ortotteri sia degli anni scorsi, che dei vostri nuovi incontri, o anche delle registrazioni audio dei loro canti seguendo le istruzioni riportate sotto. Entrambe devono essere corredate di coordinate (oppure indicazioni precise sulla località), data, e vostro nome e cognome.

Inviando tutto alla mail ortotteri@ardeaonlus.it

 

3

 

Ampia parte delle specie è infatti riconoscibile da foto. In generale, anche per i non esperti, gli Ortotteri possono essere identificati facilmente almeno fino al sottordine: Ensiferi e Celiferi. Infatti gli Ensiferi hanno le antenne più lunghe del corpo e l’ovopositore nella femmina è molto lungo. Nei Celiferi le antenne sono più corte della metà del corpo e l’ovopositore nella femmina è corto a forma di pinza.

 

Il dato entrerà così a far parte dell’archivio del Progetto e avrete subito in risposta la determinazione della specie (tanto precisa quanto lo consentiranno immagine e soggetto). Naturalmente, chi sa già identificare almeno in parte gli Ortotteri può inviare direttamente le immagini degli individui già determinati fornendo dati ancora più rilevanti!

 

In caso di nuovi incontri con questi insetti, e in vista della stagione di raccolta dati che si concentra da giugno (quando comunque in massima parte si incontrano ancora stadi giovanili per i quali spesso non è possibile la determinazione) fino a ottobre, richiediamo qualche accorgimento in più nelle foto.

Suggeriamo di fare più fotografie delle specie di Ortotteri che incontrerete, con questo criterio:

 

  • Foto generale dell’insetto nel suo habitat
  • Foto in visione laterale e dorsale dell’insetto, in mano o nel suo ambiente se sufficientemente allo scoperto (particolarmente importanti i cerci nel maschio e l’ovopositore nella femmina, le nervature delle tegmine in entrambi i sessi). In questi casi la qualità fotografica delle immagini è secondaria! 
  • Foto in visione ventrale, con particolare attenzione alla lamina sottogenitale

 

Quasi tutte le specie di Ortotteri cantano. Proprio come negli uccelli, in gran parte dei casi il canto dei maschi anche al solo ascolto può consentire la determinazione specifica. Nei Grilli è particolarmente importante perché cantano di notte e sono difficili da osservare. I maschi in canto si possono avvicinare spesso con una certa facilità, per cui con un qualsiasi microfono è possibile ottenere registrazioni utili che possono essere inviate per la determinazione.

 

Si ricorda che ogni immagine va sempre corredata di: località precisa (preferibilmente le coordinate), data, rilevatore. Sono inoltre utili note facoltative su: stima del numero di individui, habitat (anche con indicazioni sulle specie vegetali su cui si trovano gli Insetti), comportamento (es. canto, accoppiamento) ecc.

 

4

 

Ultimi articoli

Introduzione alle farfalle d'Italia in REMOTO

14 Maggio 2021
Leggi di più

Corso di Birdwatching in Remoto

6 Aprile 2021
Leggi di più

ALI FLEGREE

12 Marzo 2021
Leggi di più

Social Nature

18 Febbraio 2021
Leggi di più

INTRODUZIONE AL MONDO DELLE LIBELLULE ITALIANE

10 Febbraio 2021
Leggi di più

"La botanica come guida alla lettura del paesaggio della Campania e regioni limitrofe"

26 Gennaio 2021
Leggi di più

CORSO “INTRODUZIONE ALLE FARFALLE D’ITALIA: OSSERVAZIONE, IDENTIFICAZIONE E TUTELA”

25 Gennaio 2021
Leggi di più

Corso di Disegno Naturalistico Online

12 Gennaio 2021
Leggi di più
Iscriviti alla
newsletter
envelopemap-markerlocationmagnifiercrossmenuchevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram