Corso di Birdwatching in Remoto

Dopo il successo del Corso di Birdwatching Online abbiamo pensato che potesse essere un’opportunità  seguire il corso in remoto, soprattutto per chi non è rientrato nei 300 iscritti delle 4 edizioni in diretta.

Il corso di Birdwatching è proposto da ARDEA in collaborazione con GPSO, SOA, SROPU e MUSE – Museo delle Scienze, con il patrocinio del CISO – Centro italiano studi ornitologici, dell’AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche e dell’Area Marina Protetta il Regno di Nettuno.

Il corso è dedicato ai neofiti dai 16 anni in su a cui interessa l’avifauna, soprattutto rispetto all’identificazione delle numerosissime specie che è possibile vedere nella nostra penisola durante le fasi di nidificazione, migrazione e svernamento.

Da circa 10 anni ARDEA organizza questo genere di corsi raggiungendo sempre i risultati attesi. Di solito i partecipanti si appassionano notevolmente alla tematica e oltre a saper riconoscere le specie si mobilitano con maggiore vigore e consapevolezza per la loro salvaguardia.

Quest’anno per ovvie ragioni abbiamo impiegato questa nuova modalità, che amplia notevolmente il territorio di provenienza dei partecipanti. Ne consegue, però, che sarà difficile organizzare uscite di campo in cui mettere in pratica quanto imparato. Tuttavia si cercherà di sopperire a questo aspetto indicando ai partecipanti la realtà ornitologica più vicina e lo si indirizzerà sui portali di Citizen Science come www.ornitho.it, in modo da archiviare e condividere i propri dati.

CARATTERISTICHE:

Il corso prevede le registrazioni di 13 incontri, che verranno condivise per la durata di 3 mesi dalla partenza del corso, ogni incontro avrà una durata compresa fra i 90 e i 120 minuti.

Viene fornito un test pre e post ad ogni registrazione per indagare sulla comprensione e l’efficacia della lezione in modo da poterne analizzare i feedback.

Come in precedenza verrà rilasciato un attestato di partecipazione che farà riferimento all’iscrizione. Sviluppandosi in remoto questo corso non prevedere crediti AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Infine, per gli studenti universitari l’eventuale conversione dell’attestato di partecipazione in Crediti Formativi Universitari dipenderà dal regolamento dell’Ateneo di appartenenza e non da chi organizza il corso.

PROGRAMMA:

Relatore: Rosario Balestrieri - Introduzione al corso e ad alcuni gruppi dell’Avifauna acquatica (Cicogne, Aironi, Anatre ed affini).

Relatori: Salvatore Ferraro e Marilena Izzo - Uccelli comuni in ambiente urbano e agricolo.

Relatore: Davide De Rosa - I gabbiani, le berte e altri uccelli marini.

Relatore: Marcello Giannotti - I limicoli.

Relatrice: Francesca Buoninconti - La migrazione e i migratori, riconoscere le specie e conoscere i percorsi.

Relatore: Marco Mastrorilli - I rapaci notturni e come studiarli.

Relatore: Massimo Pellegrini - Avifauna forestale.

Relatrice: Gaia Bazzi - Avifauna alpina e di alta quota.

Relatore: Fulvio Fraticelli - Avifauna aliena: distribuzione e problematiche.

Relatore: Andrea Corso - Rapaci diurni.

Relatrice: Ilaria Fozzi - Passeriformi a confronto e visti da vicino.

Relatore: Ottavio Janni - Specie accidentali.

Relatore: Mattia Brambilla - Lo stato di conservazione dell’avifauna in Italia e il caso delle specie d’alta quota.

INCONTRI:

I corsisti potranno essere supportati da alcuni dei relatori attraverso 4 dirette della durata di un’ora circa, nelle quali si potranno fare domande e condividere le prime osservazioni con qualche foto in modo da provare ad identificare insieme le specie.

Primo incontro Martedì 27 Aprile ore 19.00 – 20.00

Secondo Incontro Giovedì 6 Maggio ore 19.00 – 20.00

terzo Incontro Martedì 18 Maggio ore 19.00 – 20.00

Quarto Incontro giovedì ore 19.00 – 20.00

INFO E COSTI:

Il corso prevede un contributo di 30 € e prevede un minimo di 50 iscritti.

Per poter accedere al corso bisogna essere soci ARDEA – APS, che prevede una quota d’iscrizione annua di 10 € per cui se vuoi iscriverti ecco come diventare soci:

E’ possibile iscriversi al corso fino a lunedì 19 Aprile.

Per informazioni o per l’iscrizione basta inviare un messaggio a ARDEA.APS@gmail.com riportando come oggetto: Corso di Birdwatching in Remoto.

La segreteria di ARDEA tramite mail illustrerà le modalità di versamento e di registrazione.

Ultimi articoli

Introduzione alle farfalle d'Italia in REMOTO

14 Maggio 2021
Leggi di più

Corso di Birdwatching in Remoto

6 Aprile 2021
Leggi di più

ALI FLEGREE

12 Marzo 2021
Leggi di più

Social Nature

18 Febbraio 2021
Leggi di più

INTRODUZIONE AL MONDO DELLE LIBELLULE ITALIANE

10 Febbraio 2021
Leggi di più

"La botanica come guida alla lettura del paesaggio della Campania e regioni limitrofe"

26 Gennaio 2021
Leggi di più

CORSO “INTRODUZIONE ALLE FARFALLE D’ITALIA: OSSERVAZIONE, IDENTIFICAZIONE E TUTELA”

25 Gennaio 2021
Leggi di più

Corso di Disegno Naturalistico Online

12 Gennaio 2021
Leggi di più
Iscriviti alla
newsletter
envelopemap-markerlocationmagnifiercrossmenuchevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram